Uncategorized

ADULTI e FAMIGLIE

Il centro d’ascolto adulti accoglie ogni tipo di richiesta.

Dopo una serie di primi colloqui di accoglienza si procede ad una breve valutazione delle difficoltà riportate dall’utente. Il centro si preoccupa di inviare e accompagnare l’utenza a un servizio specialistico, nel caso la problematica segnalata non rientri nelle possibilità di aiuto offerte dallo stesso servizio C.P.S.

Le questioni affrontate direttamente dal centro sono relative a difficoltà relazionali genitori – figli adolescenti oppure relative a difficoltà personali e di coppia. Nel primo caso il trattamento si sviluppa con il metodo del gruppo di auto aiuto, condotto da genitori volontari (definiti “capigruppo”) che, a loro volta, hanno portato e risolto il problema relazionale. L’insieme dei capigruppo è coordinato dalla responsabile del centro d’ascolto che di volta in volta orienta e indirizza le attività di ciascun gruppo. Per problematiche relative a difficoltà personali o di coppia si attiva invece un percorso di counseling personale.